Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

DIAGNOSI DIFFERENZIALE IN FISIOTERAPIA

Un corso dedicato alla diagnosi differenziale sulla base della sintomatologia dolorosa, motivo per il quale i pz si rivolgono frequentemente al fisioterapista.

Verranno definite le caratteristiche dolorose dei diversi apparati e sistemi ( muscolare, articolare,degenerativo,vascolare, neurologico, neoplastico, infettivo, metabolico, reumatologico…), le  più moderne tecniche anamnestiche di derivazione delle scuole osteopatiche anglosassoni ed alcuni casi clinici.

Lo scopo del corso non è quello di imparare a formulare una diagnosi medica bensì quello di imparare a distinguere e riconoscere i casi che non rientrano nelle proprie competenze per poter aumentare la sicurezza nel lavoro e migliorare la collaborazione con il personale medico, il tutto a vantaggio della salute del pz.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Elementi di neurofisiologia del dolore;
  • Caratteristiche generali del dolore dei diversi apparati e sistemi: Neurologico, vascolare, tossico-metabolico, meccanico-degenerativo, muscolare, infettivo, neoplastico, reumatologico;
  • Concetto di “Red Flags”;
  • Raccolta anamnestica;
  • Setaccio Diagnostico;
  • Casi Clinici;

DOCENTE DEL CORSO

Dott. Cristian Cappelletti

Fisioterapista-Osteopata D.O.

Docente Tecniche Osteopatiche Funzionali presso l’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica

SEDE E COSTO

Il corso si svolgerà sabato 22 febbraio 2014 presso la Medical Services di Castelplanio (AN), Via Brodolini 19.

Il costo per la partecipazione è di 100 euro + IVA